Betelgeuse. Antologia poetica - 7 Visualizza ingrandito

Betelgeuse. Antologia poetica - 7

115 ISBN-9788888522470

Nuovo prodotto

Autore: Elpidio Jenco

A cura di: Fabio Flego

Maggiori dettagli

17,31 €

Pagamento sicuro con
Pagamento sicuro con

Scheda tecnica

Altezza mm. 210
Larghezza mm. 130
Spessore mm. -
Pagine n. 184
Tipo rilegatura -
Pubblicazione -

Dettagli

«Pagine d’Arte e Letteratura»,
collana diretta da Fabio Flego, propone opere e scritti inediti o rari di autori moderni e contemporanei.

Prima antologia di liriche che portano la firma di Elpidio Jenco, poeta, professore (di lettere prima e di storia dell’arte poi al liceo Classico Carducci), preside della prima scuola media di Viareggio, consigliere comunale del Partito Socialista e assessore alla pubblica Istruzione, fondatore e direttore di tante riviste italiane di poesia e letteratura, traduttore dal giapponese. Un vessillo per la cultura versiliese e italiana, troppo a lungo dimenticato. In occasione così della ricorrenza del  cinquantesimo anniversario della sua scomparsa avvenuta a Viareggio il 30 marzo 1959, lo studioso Fabio Flego in sinergia con gli eredi, ha raccolto e assemblato un’antologia di liriche scritte da Jenco tra il 1919 (anno della prima raccolta “Poemi della Primalba” e il 1955 (anno della sesta e ultima raccolta “La vigna rossa”), accompagnate da una premessa firmata  dallo stesso Flego e arricchite da un raro scritto di Ettore Serra e un intenso ricordo del senatore Giovanni Pieraccini che ha avuto Jenco  come docente durante gli anni del liceo. Preziose per la realizzazione del testo - il primo dedicato alla poesia -  che va ad arricchire la collana “Pagine d’arte e letteratura” (nuova serie. Casertano d’adozione Jenco diventa un vessillo della cultura versiliese a partire dagli anni Venti, quando si trasferisce a Viareggio nella casa di Enrico Pea: da quel momento  entra a far parte di quel cenacolo di scrittori, poeti musicisti e pittori che orbitano intorno al Caffè Margherita in Passeggiata e al Caffè Roma di Forte dei Marmi.