Siria - Palmira, Aleppo e il suo sapone Visualizza ingrandito

Siria - Palmira, Aleppo e il suo sapone

384 ISBN-9788868471798

Nuovo prodotto

Autore: Boris Giannaccini

Maggiori dettagli

9,62 €

Pagamento sicuro con
Pagamento sicuro con

Scheda tecnica

Altezza mm. 235
Larghezza mm. 165
Spessore mm. 5
Pagine n. 48
Tipo rilegatura filo refe
Pubblicazione settembre 2018

Dettagli

Nel 1996, in uno dei miei viaggi di scoperta, mi trovavo in Siria per visitare Palmira, la Sposa dei Deserto, e tutta la sua romanità. Una romanità, espressa in una serie di bellezze architettoniche da lasciare senza fiato anche il viaggiatore più esperto: un grande teatro, un viale colonnato di oltre un chilometro (il Decumano massimo), templi (Baal, Baalshamin, Nabu), terme, torri funerarie, agorà e mura difensive; l'impianto di una grande e ricca città. Ma anraversare la Siria vuoi dire constatare la centralità di queste terre come fulcro di una grande civiltà. Basta ricordare che l'ulivo e il grano sono nati qui, così come l'antichissima città di Aleppo e il suo leggendario sapone.