Semplicemente Paulette Costello Visualizza ingrandito

Semplicemente Paulette Costello

348 ISBN-9788868471330

Nuovo prodotto

Autore: Sergio Vannucchi

Maggiori dettagli

14,42 €

Pagamento sicuro con
Pagamento sicuro con

Scheda tecnica

Altezza mm. 240
Larghezza mm. 170
Spessore mm. 25
Pagine n. 328
Tipo rilegatura filo refe
Pubblicazione giugno 2017

Dettagli

Inspirai.
Espirai.
Dalle casse provenivano spari e grida incalzanti quando con la SIG stretta in pugno e l’adrenalina alle stelle, mi mossi lentamente a passi felpati. L’uomo, in pantaloni di velluto e maglione di lana, era talmente preso dalla sparatoria di NCIS che neanche mi sentì arrivare. Mi fermai alle sue spalle pensando come l’avrei ammazzato. Decisi di colpirlo frontalmente, con la capocciata più devastante e letale del mio vasto repertorio, come a schiacciare un verme immaginario. Fracassargli il cranio, provocargli un’immediata morte cerebrale e… game over.
Una cosa sfiziosa che mi andava maledettamente a fagiolo.
- Ehi, stronzone - lo chiamai.
L’uomo sussultò e si volse, e fu quella l’ultima cosa che fece da vivo. Scattai in avanti e lo centrai con una devastante capocciata, odio e velocità moltiplicati per quattro.
Un colpo perfetto.
Poderoso.
Da trenta e lode.
Gli ossi della fronte si frantumarono, con qualche tessuto molle retrostante e lo shock idrostatico che indusse il sangue a fluire al cervello, provocò un fulmineo blackout nella testa di quel fottuto criminale. L’uomo si accasciò senza un lamento, in un groviglio scomposto di tronco, gambe e braccia.
Rimase immobile. Niente attività respiratoria. Nessun segno di vita.
Anche lui già bell’è morto prima ancora di toccare terra.