L'Artiglio - Epopea della palombaristica viareggina

298 ISBN-9788868470531

Nuovo prodotto

Autore: Boris Giannaccini

Maggiori dettagli

14,42 €

Pagamento sicuro con
Pagamento sicuro con

Scheda tecnica

Altezza mm. 170
Larghezza mm. 240
Spessore mm. 8
Pagine n. 96
Tipo rilegatura filo refe
Pubblicazione novembre 2014

Dettagli

Qualcuno si è chiesto perché, da mozzi e poi da marinai imbarcati, siano diventati palombari? Molte volte ho cercato di dare una risposta a questa domanda, e qui vorrei ripeterla. Quando verso i vent’anni venivano chiamati alla leva di mare, molti di loro chiedevano di essere inviati alla scuola palombari del Varignano.
La scelta aveva la sua ragione d’essere. E non c’entra affatto l’idea che questi palombari pensassero a concretizzare delle eroiche imprese sottomarine con encomi solenni e ricompense al valore: era semplicemente, e più prosaicamente, soltanto una questione di stipendio. Infatti il palombaro, se lavorava, guadagnava molto di più di un marinaio imbarcato. Anche se, ovviamente, c’era il rovescio della medaglia: il rischio della vita era presente e tangibile ad ogni immersione.