L’attesa di Inaco Visualizza ingrandito

L’attesa di Inaco

059 ISBN-9788888522289

Nuovo prodotto

Autori: Marcella Malfatti - Sandra Viani

Maggiori dettagli

Scheda tecnica

Altezza mm. 240
Larghezza mm. 170
Spessore mm. -
Pagine n. 40
Tipo rilegatura -
Pubblicazione -

Dettagli

L’amicizia di Inaco è nata attraverso il mio nonno paterno Francesco; erano amici e per lui mio nonno fece il calco di Giuseppe Tabarracci, un mezzo busto del primario dell’Ospedale di Viareggio con cui Inaco vinse il concorso intitolato al popolare medico.
Da piccolo andavo spesso con mio padre Mario nel suo studio, che emanava il profumo di legno e ragia assieme a quello del sigaro toscano.
Nell’ambiente c’era tanta poesia: si potevano vedere trenini d’epoca, barche a vela, giocattoli di latta, una vecchia macchina da cinema, un Pinocchio in cartapesta e tanti studi di anatomia in gesso. In quelle piccole stanze sentivo di trovarmi nell’ambiente di un grande Artista; vi si respirava una profonda carica umana che proveniva dalle sue sculture, personaggi quotidiani di quel tempo.